L’ambivalenza dell’essere madre: figlio mio, vai per la tua strada. No. Stai con me.

Quando si decide di diventare madri, si affronta uno dei compiti più difficili in assoluto. Un figlio è l’unico al mondo che ha potuto ascoltare il nostro cuore da dentro, l’unico che è stato per nove mesi circa, una cosa sola con noi, un legame profondo, viscerale, unico. Al di …

Signora, lasci stare, non lo sgridi, è un bambino. Anche no.

Ieri al supermercato, Mattia ha rubato delle noci. Se le è messe in tasca di nascosto e io non me ne sono accorta. Fino a casa. Lascia stare, Fede, sono bambini! No. Le basi si mettono da subito. Mi sbaglierò, ma chi semina raccoglie e io, soprattutto se si tratta …

“Aspettando la cicogna”. Un corso pre parto a misura di futura mamma e non solo.

Qualche mese fa, vi avevo raccontato di un incontro avuto con Mariapaola Pesce e Wilma Arthemalle, in cui abbiamo parlato del loro, per me, e spero anche per voi, bellissimo progetto dedicato alle future mamme: “aspettando la cicogna”. Se ve lo foste perso, trovate il mio post qui. Aspettando la cicogna: di …

Quello strano “ingranaggio” che è il sistema scolastico

Eccomi a parlare di nuovo di asilo. Cosa avrò ancora da dire, penserete. Ho già scritto del primo giorno di asilo, poi dell’ultimo giorno di asilo e poi, ancora, del nuovo inizio in questo secondo anno di asilo. Mi sono già fatta mille paturnie su come rasserenare Mattia che, anche …

#glioutfitdellemamme: ovvero siamo diventate mamme, ma restiamo ancora donne

(Aggiornamento Post del 01/06/2018: in occasione dell’arrivo imminente dell’estate, Chiara ed io, abbiamo deciso di riproporre questo gioco. Con una piccola variante: invece che pubblicare foto, faremo delle stories su Instagram. Quindi… pronte ai posti..VIAAAAA) Da piccola ero proprio un “rattin” e con piccola intendo in realtà dai 12 anni …