Mamma, lo sai che SCUSA è una delle mie parole preferite

Al liceo, ho un vago ricordo, tradussi dal latino una versione di Seneca: una frase in particolare mi colpì. In sintesi, il senso era questo: puoi cambiare luogo, ma se dentro hai qualcosa, lui verrà con te. Come dire, se hai un problema e scappi in Uganda, non è che questo si risolve come per…

L’antidoto migliore alla tristezza materna è parlare con un altra madre (cit.)

La verità di questi giorni e non solo, è che sono una mamma sconclusionata. Fisicamente presente, mentalmente assente. Non sempre, ma spesso. E mi domando, in tutto questo caos, quale caos io stia creando dentro di loro, dentro ai miei figli, intendo, che ultimamente quando mi chiedono qualcosa, aprono la frase con: ” mamma non…