Coronavirus: è davvero il male peggiore per i nostri figli, per il loro equilibrio mentale, restare a casa per settimane?

Reading Time: 4 minutes Guardo il TG una volta al giorno, altrimenti non reggo e quando succede, quello che ascolto è un bruttissimo bollettino di guerra. Una guerra globale, contro un mostro invisibile, che si sta portando via vite umane, che sono madri, padri, nonni, zii, amici, mariti, mogli.. e posso andare avanti all’infinito. Negli USA, sentivo ieri, ogni … Continua a leggere…Coronavirus: è davvero il male peggiore per i nostri figli, per il loro equilibrio mentale, restare a casa per settimane?

Giorno X di quarantena: che sia la volta buona che imparo a vivere alla giornata?

Reading Time: 2 minutes Cara me stessa, lo sai. questa mattina, come oramai un po’ di mattine a questa parte, mi sono svegliata agitata. Quello che sta accadendo in questi giorni, sta mettendo a dura prova tutti noi: che ovvietà che sto scrivendo, vero? Oggi, come oramai un pó di giorni a questa parte, ho avuto momenti di grande … Continua a leggere…Giorno X di quarantena: che sia la volta buona che imparo a vivere alla giornata?

La Mia verità è questa e il mio hashtag è #andratuttomeglio… speriamo

Reading Time: 4 minutes Potrei raccontarvi che è tutto sotto controllo. Potrei dirvi che mi sono trasformata nella Maria Montessori versione 2.0: che quindi, sono un vulcano di idee su come intrattenere in modo educativo i miei figli. Potrei descrivervi dettagliatamente la nostra giornata, mostrandovi quanto sia organizzata e scandita da attività precise. Pittura, disegno, lettura, canto, musica, ballo… … Continua a leggere…La Mia verità è questa e il mio hashtag è #andratuttomeglio… speriamo

E’responsabilità di ognuno di noi proteggere chi ci sta vicino.

Reading Time: 4 minutes Insomma, io non so se andrà tutto bene o se tutto andrà bene, di sicuro voglio credere che ne usciremo prima o poi, (spero nel prima). Sta di fatto, che qui, siamo tutti insieme, non esiste regione, città, esiste Italia e Italiani tutti a spalare la stessa cacca (perdonatemi) ed è questo, che dovremmo fare, … Continua a leggere…E’responsabilità di ognuno di noi proteggere chi ci sta vicino.

24 febbraio: la nonna, il primo dentino caduto e la radice che sarò

Reading Time: 4 minutes Il 24 febbraio 2015 è il giorno in cui la mia nonna è volata in cielo. Aveva 91 anni, era una bilancia: mai vista sciatta e non curata, sempre profumata di violetta o lavanda, con il suo berretto turbante, la sua borsetta. Probabilmente, è da lei che ho preso la mia passione per le borse … Continua a leggere…24 febbraio: la nonna, il primo dentino caduto e la radice che sarò