Dopo tutto, sono “solo” dieci anni che ci conosciamo, ciao amica cuffia

Oggi è il giorno in cui ci salutiamo. Le nostre strade si dividono qui, care cuffie. Stasera, forse un pò emozionata, dirò per le ultime volte: “Benvenuto sono Federica, come posso esserle utile?” Doveva essere un viaggio breve, il nostro; giusto il tempo di laurearmi e fare altro e invece, …

Se sorridessimo di più e giudicassimo di meno

Ieri, mentre rientravo a casa alle dieci di sera, mi trovavo su un bus pieno di gente. Seduta dietro di me, in un angolo una signora, non era italiana, forse una rom. Aveva un’espressione misto tra il serio e quasi l’arrabbiato. Quando mi sono alzata per scendere, l’ho osservata meglio e …

Cucina creativa: la mia “non ricetta” della torta carbone

Non me ne vogliano le mie amiche blogger che ogni giorno postano ricette meravigliose, gustose, buone al palato e stupende alla vista. Non me ne vogliano i grandi Chef, Cannavacciuolo, Cracco, Barbieri e Bastianich e i vincitori di MasterChef. Non me ne voglia il genio Iginio Massari, ma questa volta …

Perché fare due figli ?

Questa la domanda che un giorno mi ha posto un’amica. Già, perchè? Potrei affrontare questo argomento in modo sentimentale, commuovente e romantico. Potrei invece, affrontarlo in modo ironico e divertente. Sta di fatto che io di figli ne farei anche più di due, ma a non trovare divertente la cosa …

Quel giorno in cui fai i conti con il tuo essere semplicemente umana

Hai la sindrome della bambina perfetta: vuoi avere sempre tutto sotto controllo; detesti farti cogliere impreparata e non sul pezzo. Cerchi di essere smart; cerchi di prevedere tutti i possibili accadimenti. Ogni giorno giri con una borsa più grossa di te, dentro 15000 pannolini, 1000 cambi (mutande, tute, magliette, calzini), …