Il sapore delle giornate in autunno

Il sapore delle giornate in famiglia, volete sapere quale sapore ha la mia, oggi?

In questo esatto momento di melanzane alla parmigiana, quelle che Simone sta preparando per stasera; della Bose accesa con una bella canzone in sottofondo; del vociare dei miei figli che giocano in sala, mentre noi siamo in cucina.

Volete sapere che sapore ha, una bella giornata in famiglia?

Quello di un tempo uggioso, cielo grigio, aria frizzante e i primi freddi. Una felpa sulle spalle, e quella sensazione di calore che ti viene da dentro, della gioia di essere qui, in questo esatto momento con chi più ami al mondo.

La famiglia.

Non è un segreto, io non amo l’estate, ma amo l’autunno, che porta colori che mai indosserei, ma che amo vedere tutto intorno a me: il marrone, il giallo, l’arancione delle foglie cadute a terra. Che regala quei sapori caldi: la zuppa di zucca, per esempio e, ancora, uno dei miei frutti preferiti: il caco.
Il mio amato autunno che finalmente ti concede quei momenti sul divano (si vabbè, quando i MiniMe dormono… forse) con una tazza di tè fumante e la copertina tutta addosso.
Che fa venire voglia di maratona della serie tv preferita, di film come Mary Poppins e, per chi ama il genere come me, di quelle meravigliose commedie americane anni 50 con Doris Day e Cary Grant.

Il sapore di famiglia nelle giornate autunnali, è quello delle caldarroste, delle finestre finalmente chiuse e dei vetri appannati e della voglia di starsene al calduccio pigri, pigrissimi.

Di abbracciarsi forte, di starsene vicini vicini. Ha il sapore dello starsene a letto tutto il giorno a fare l’amore, a dormire, a coccolarsi, a leggere un libro, a fare la lotta con i cuscini.
Se penso al sapore di famiglia che preferisco, è proprio questo, quello tra le mura di casa nostra, a fare nulla di straordinario, a godersi semplicemente il momento e l’essere tutti insieme, senza orologio che tenga.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto