L’ambivalenza dell’essere madre: figlio mio, vai per la tua strada. No. Stai con me.

Quando si decide di diventare madri, si affronta uno dei compiti più difficili in assoluto. Un figlio è l’unico al mondo che ha potuto ascoltare il nostro cuore da dentro, l’unico che è stato per nove mesi circa, una cosa sola con noi, un legame profondo, viscerale, unico. Al di …