Mettersi nei panni dei nostri figli e chiedere a noi stessi se ci piacerebbe essere trattati in quel modo è un ottima prospettiva con cui crescerli

La semplicità di un gesto, come quello di portare alla bocca un fusillo al sugo, con quelle manine paffute, piccoline e morbidose. Gustare il cibo, per imparare a gustare la vita. Gesti semplici, ma che se osservati con attenzione, commuovono, inteneriscono. Mangiare un fusillo, quante volte lo farà mia figlia …