Posts in Tag

Bambini

Diventare madre mi ha appagato come nulla mai nella mia vita. Non c’è giorno in cui io non ringrazi il cielo. Diventare madre è stato il mio punto 2.0. Ho scoperto risorse in me che non sapevo di avere, ho acquisito maggiore consapevolezza. Da quel giorno, passo le mie giornate a crescere i miei figli più veloce di quanto immaginassi, li vedo cambiare alla velocità della luce. Stando al loro fianco, corro come non mai e penso: ma non vanno troppo in fretta? Già! settimane che durano un giorno, mesi

L’ultimo giorno del primo anno di asilo. Quello iniziato da anticipatario, poco più di due anni e mezzo di roba con un grembiulino e uno zainetto sulla schiena, mano nella mano con papà. Mentre li guardavo dalla finestra con le lacrime agli occhi, non avrei immaginato la bellissima avventura di questo anno, nemmeno avrei immaginato che qualche mese dopo, l’ultimo giorno di scuola avrei pianto ancora. No, non perché iniziano le vacanze per Matty e doppio turno h24 per mamma. Mi commuovo invece, nel vedere i faccini cresciuti di questi

Sarà che i miei figli ogni volta che sentono la musica dello spot della parmareggio ballano contenti, sarà che quei topolini sono proprio carini, sarà che dove c’è parmigiano io corro, insomma sta di fatto che quando ho visto al supermercato l’ABC della merenda Parmareggio, non ho resistito. Come al solito una confezione per me e una per i miei figli. Insomma volete che io rinunci al controllo qualità? Che madre degenere sarei, no? Avanti così, diventerò 150 kg! Anzi, no! perché come in questo caso, scelgo alimenti sani e