Un’occasione per crescere: ansia da oggi non ti combatto, ti ascolto

Ti svegli all’improvviso la notte, cerchi di riaddormentarti, ma un piccolo pensiero alla volta, come una matrioska, la tua mente ti sfinisce. Passano le ore. Ti ritrovi a veder l’alba tormentata dalle paure e dalle angosce più grandi. Poi crolli giusto un’ora prima di sentir suonare la sveglia. Succede poi, che durante la tua giornata…

Mamma, lo sai che SCUSA è una delle mie parole preferite

Al liceo, ho un vago ricordo, tradussi dal latino una versione di Seneca: una frase in particolare mi colpì. In sintesi, il senso era questo: puoi cambiare luogo, ma se dentro hai qualcosa, lui verrà con te. Come dire, se hai un problema e scappi in Uganda, non è che questo si risolve come per…

L’antidoto migliore alla tristezza materna è parlare con un altra madre (cit.)

La verità di questi giorni e non solo, è che sono una mamma sconclusionata. Fisicamente presente, mentalmente assente. Non sempre, ma spesso. E mi domando, in tutto questo caos, quale caos io stia creando dentro di loro, dentro ai miei figli, intendo, che ultimamente quando mi chiedono qualcosa, aprono la frase con: ” mamma non…